Al via domani, sabato 27 aprile, la dodicesima edizione, con tante iniziative in programma

Apre le porte, domani, sabato 27 aprile, la 12^ edizione di “Pic & Nic a Trevi. Arte, musica e merende tra gli ulivi”, la kermesse primaverile dedicata alla bellezza, alla natura, al paesaggio, all’artigianato e ai prodotti agroalimentari di qualità che si protrarrà fino a domenica 28 aprile.

Si comincia come ogni anno con l’inaugurazione alle ore 9:00 del Mercato del Contadino in Piazza Mazzini e della Mostra dei birrifici artigianali sotto il loggiato del palazzo comunale. In Piazza Garibaldi il Mercato delle Pulci con antiquariato, rigatteria, vintage.

Nelle sale affrescate della seicentesca Villa Fabri si terrà per tutta la giornata la 7a edizione di #artigianinnovatori con una selezione di artigiani, creativi, crafter, maker di ambiti molto differenti, che unisono il saper fare al design, all’arte, all’architettura, all’illustrazione. La rassegna sarà accompagnata dal “DJ set in Villa” con Dj Angie Backtomono e da assaggi di pane e olio e Trebbiano Spoletino (ore 11-13 e 17-19); mentre nel piano inferiore della Villa sarà visitabile la Mostra “Caffè NON Espresso” a cura di ADI Umbria – Spazio caffè, un momento di relax per “prendersi il tempo” della ritualità del caffè della moka.

Dalle ore 9.30 sarà possibile partecipare alla gara di raccolta di asparagi selvatici dal titolo “Il Cestino più pieno” per singoli e gruppi, il ritrovo è in Villa Fabri per l’iscrizione, a seguire i partecipanti dovranno cercare gli asparagi nella collina olivata per poi tornare a Villa Fabri per la misurazione dei mazzetti, che sarà fatta con il “metodo del nastrino”.

Per chi invece volesse dedicarsi alle passeggiate, alle 9.30 sono previste diverse partenze: l’escursione in bicicletta per le campagne di Trevi, con partenza dalla Stazione ferroviaria di Borgo Trevi, a cura di Monarca Cicli Trevi (Prenotazioni Tel. 392 2037562); il trekking a piedi tra gli ulivi che passerà per l’Acquedotto Medievale, l’olivo di S. Emiliano, facendo sosta presso l’Antico frantoio “I Mandorli” con assaggio di olio extravergine di oliva biologico (Prenotazione Tel. 328 1421980-348 7711170) e la Caccia al tartufo con cani e cavatori esperti, con al termine la visita della Chiesa di S. Pietro a Pettine e degustazione a base di tartufo (Prenotazione Tel. 334 5363028).

Dalle ore 10:00 presso l’Aviosuperficie Delfina di Trevi, si organizza un suggestivo giro turistico a bordo di ultraleggeri per godere della bellezza del borgo medievale anche dall’alto e a Villa Fabri si terrà la Lezione teorico – pratica di Nordik Walking a cura di Francesca Fusco, istruttrice ASI Scuola Italiana Nordik Walking (Prenotazione tel. 349 7862431).

Cuore pulsante della manifestazione è, come in ogni edizione, il vero e proprio Pic & Nic tra gli olivi: dalle 12 alle 17 presso la “Chiusa degli Ulivi” di Villa Fabri, a cura dell’Associazione Pro Trevi che proporrà il menù del picnic con prodotti a KM0. Per partecipare al Pic & Nic è necessario acquistare lo sportino a quadrettoni bianchi e rossi al costo di 10 euro. Il Pic&Nic è anche Gluten Free a cura di Maison di Arianna (solo su prenotazione, costo 11 euro, Tel. 347 4836236). Il Pic Nic tra gli olivi sarà accompagnato da degustazioni guidate di Olio extravergine di oliva, dalle ore 11.00 alle 13.00.

Alle ore 16.30 si terrà il laboratorio di cucina “I fiori di campo in cucina” con la Cuoca Sara Cesarina Papazzoni che illustrerà le caratteristiche e le qualità di erbe e fiori campagnoli ed insegnerà a preparare le tagliatelle ai fiori di campo.

La musica farà da sfondo a tutte le attività in programma. Dalle 11 alle 17, infatti, la musica itinerante di Antifestival percorrerà le Piazze e le vie del centro storico fino all’oliveto di Villa Fabri, mentre al Ninfeo di Vila Fabri si alterneranno sul palco Bluesy Mood Band e Stinky feat in concerto (ore 13.30 – 18.30)

Non mancheranno poi attività per bambini: il “Truccabimbi” in Piazza Garibaldi dalle 9.30 con Ilaria Rosati a cura di Avis Trevi e un laboratorio creativo dell’antica stamperia dedicato ai piccoli alle ore 16.00 presso la Raccolta d’arte San Francesco: Accompagnati dal Maestro Stampatore, i bimbi saranno protagonisti dell’antica e segreta tecnica della stampa a torchio, creando delle speciali “cartoline da Trevi” (Partecipazione gratuita su prenotazione tel. 0742 381628).

Presso il Museo d’Arte Contemporanea Palazzo Lucarini Contemporary sarà possibile visitare la mostra personale di Petr Davydtchenko “Millennium Worm”. L’artista russo, ha deciso di sostenersi solamente con gli scarti prodotti dalla società. Ha cominciato a vivere cibandosi esclusivamente di erbe spontanee e animali morti violentemente. A Trevi espone i risultati di questa lunga e inedita prassi artistica con video, fotografie e gli eterogenei manufatti che documentano tutta l’esperienza.

La prima giornata di questa dodicesima edizione del Pic & Nic si concluderà con l’incontro “La cucina come cultura”, organizzato Club per l’UNESCO di Foligno e Valle del Clitunno presso Palazzo Argenti Ceccucci già Francesconi dalle ore 17.00, in cui verrà presentato il libretto delle ricette vincitrici dei primi 10 anni del concorso enogastronomico indetto dal Club stesso, in memoria di Francesco Barbini e Angelo Paracucchi, due importanti chef trevani.

Per Informazioni 

infoturismo@comune.trevi.pg.it
Tel. +39 0742 332269

 www.picnicatrevi.it www.artigianinnovatori.it
@artigianinnovatori
#artigianinnovatori
 @Pic&Nic a Trevi
#picnicatrevi

Comments for this post are closed.